mercoledì 2 dicembre 2015

La mia musica sei tu di Alessandra Angelini





Titolo: La mia musica sei tu

Autrice: Alessandra Angelini

Editore: Self Publishing

Pubblicazione: 21 Settembre 2015

Genere: New adult








TRAMA


È difficile essere all’altezza di un padre che è un’istituzione. Lo è per Isabella, cresciuta in una famiglia dove dimostrarsi inappuntabile non è una scelta, ma un dovere. Essere quello che gli altri si aspettano però non è sinonimo di felicità. Il tradimento del suo fidanzato storico le fa capire che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, trasferirsi a Bologna e cambiare sede di studi sono i primi passi in questa direzione. In una notte che cambia tutto, Isabella conosce Denis, estroverso, vitale, l’antitesi del suo mondo. E in quella notte con lui, infrange tutte le regole. Tatuato e batterista in una punk rock band, i Bad Attitude, Denis non è il genere di ragazzo che possa portare a casa. Ma quando lui è l’unica persona che ti fa stare bene, ti fa sentire giusta, cosa sono le convenzioni? Quando i problemi con la band e una famiglia invadente si fanno seri, l’amore e la passione per la musica basteranno ad aiutarli a realizzare i loro sogni?


L'AUTRICE


Alessandra Angelini è nata in Romagna, dove vive con il suo ragazzo e due gatti. Chimico per professione, divide il suo tempo libero tra letture di ogni genere e la visione compulsiva di serie tv. ‘La mia musica sei tu’ è il suo primo romanzo.


INTERVISTA ALL'AUTRICE


- Amy: Piacere Alessandra e benvenuta nel mio blog

Alessandra: Piacere mio Amy e grazie per questo spazio.


- Amy: Allora, com'è nata ‘idea?

Alessandra: La mia musica sei tu è nato da un’idea e una sfida con me stessa, quella di poter integrare la musica che amo con storie che avevo per la testa. Volevo scrivere una bella storia in cui i protagonisti sono coinvolti nel mondo della musica, in cui i protagonisti la vivono nel quotidiano, la respirano, come dovrebbe fare un vero musicista. Spero di essere riuscita nel mio intento.


- Amy: Denis, il ragazzo di cui Isabella si innamora, suona nei Bad Attitude, una rock band. Il rock è il genere musicale che ascolti? 

Alessandra: Come nelle mie letture anche nei gusti musicali sono piuttosto eclettica, il rock la fa da padrone ma mi piace ascoltare il punk, l’alternative e il folk.


- Amy: Denis è solo un personaggio immaginario oppure l'immagine del tuo ragazzo ideale?

Alessandra: Denis è un personaggio inventato al cento per cento ma chi non vorrebbe incontrare un tipo così? Io di sicuro!


- Amy: Quale personaggio preferisci tra Isabelle e Denis? Raccontacelo

Alessandra: Amo entrambi, ognuno di loro ha i propri punti di forza e debolezza. Isabella è fragile eppure è il personaggio più forte di questo libro, quella che rischia tutto per provare a superare quei limiti che tanto teme. Denis è un maledetto testardo, un arrogante che non crede nell’amore eppure quando capisce cosa prova per Isabella non teme di esporsi per la donna che ama. E’ davvero impossibile scegliere.


- Amy: Scrivere e pubblicare un romanzo che emozioni ha suscitato?

Alessandra: Una marea di emozioni. All’inizio sei spinto dall’entusiasmo della storia, man mano che si evolve senti il timore di non riuscire a portarla a termine poi, quando digiti l’ultima parola, senti già la nostalgia dei personaggi. Quando pubblichi assapori la paura che i tuoi personaggi, il loro animo, non vengano capiti e infine provi l’emozione di parlare con chi legge il tuo libro, vedi tutto attraverso il filtro dei loro occhi, e provi tutta la meraviglia del mondo.


- Amy: E' stato difficile portarlo a termine?

Alessandra: Portarlo a termine, no. Pubblicarlo, moltissimo.


- Amy: Sei già alle prese con un nuovo romanzo?

Alessandra: Sto lavorando al proseguo di “La mia musica sei tu”, anche se sarà più un continuo sulla linea temporale dei Bad Attitude che quella di Denis e Isabella.


- Amy: Scrittori preferiti?

Alessandra: Molti, troppi per sceglierne uno solo. Facciamo uno contemporaneo e un classico? Murakami e Dumas, come vedi svario un po’.


- Amy: Libro preferito?

Alessandra: Cime tempestose. In un libro solo troviamo una grande storia d’amore, un’ossessione che rasenta l’odio. Una storia totalizzante, proprio come piacciono a me.


- Amy: Perchè si dovrebbe leggere il tuo libro?

Alessandra: Sono una pessima promoter di me stessa, credo che dovresti porre questa domanda a chi ha letto il libro. Provo comunque a risponderti: posso consigliare il mio libro a chi crede nelle seconde possibilità. A chi crede nell’amore e nel destino.


- Amy: Descrivilo in 3 parole

Alessandra: Amicizia, rock, amore


- Amy: Grazie Alessandra per la tua disponibilità. Grazie per averci 
rilasciato questa piccola intervista!

Alessandra: Grazie a te, è stato piacevolissimo

                                        
                            
                                        -  -  -  -  -  -  -  -  -


Allora lettori, cosa ne pensate di questo romanzo? Io credo sia davvero meraviglioso e aspetto solo di sapere la vostra!

Se vi va di acquistarlo basta cliccare qui

Se vi va di seguire la pagina facebook cliccate qui

Alla prossima C:

Amy



6 commenti:

  1. Intervista davvero molto carina! :) E il libro mi piace tantissimo dalla trama *-*

    RispondiElimina
  2. Bella intervista Noemi,il libro è in wl:)

    RispondiElimina
  3. bella intervista ..al momento mi sento più fantasy per le letture

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io vado a periodi con le letture :D

      Elimina